L'importanza di far parte della nostra Associazione

L’associazionismo come risposta alle sfide della modernità 

Aderire ad un’associazione di categoria è al giorno d’oggi una scelta che alcuni considerano discutibile: vi è chi la ritiene una spesa superflua, chi la contrappone al proprio individualismo e chi sospetta occulti interessi non meglio definiti. Il punto vero è che l’associazionismo rimane un grande strumento nato dall’impresa e per l’impresa. E il costo vero è quindi quello di non associarsi: è un costo individuale, per i tanti vantaggi che essere iscritto ad una associazione solida consente, ed è anche un costo collettivo, perché associazionismo è partecipazione e costruzione di una democrazia più sana. Vale quindi la pena di iscriversi oggi ad un’associazione con alle spalle 25 anni di esperienza e qualità come ASCOFOTO? Nomen omen, i vantaggi si trovano nel nome stesso: ISCRITTO.

I sta per “Idea”: perché associarsi è davvero una buona idea. E vale per il grande, come per il piccolo imprenditore. Ne basti un esempio: chi assume può esternalizzare all’associazione alcune incombenze come la scelta del contratto di lavoro più economico ed efficiente per i propri dipendenti.

S come “Semplificazione”: essere aiutati nel redigere le pratiche burocratiche, affiancati nella contrattazione, agevolati nei rapporti con le istituzioni pubbliche da chi lo fa di professione tutti i giorni, per tanti soggetti, significa di fatto risparmiare tempo e denaro.

C come “Convenienza”: la quota di iscrizione ad Ascofoto è fiscalmente detraibile.

R come “Rete” : anche i più piccoli, dentro un sistema integrato possono trovare il partner giusto per la propria attività; nel nostro settore possono quindi nascere collaborazioni funzionali tra chi è esperto di grafica, chi di web, chi di audio-video, per diventare più grandi senza perdere il bello della piccola impresa con un’identità forte.

I sta poi per “Implementazione”, cioè il miglioramento utile alla propria attività. Per mettere in condizione l’iscritto di fornire quel valore aggiunto che lo fa preferire dal cliente, lavoriamo infatti da sempre sulla formazione di eccellenza offerta a costi più che competitivi (per farsi un’idea: www.ascofoto.com)

T significa quindi “Tutela”: associarsi ad Ascofoto è infatti un po’ come stipulare una sorta di assicurazione d’impresa. Così facendo si mette sulla testa della propria azienda il casco protettivo di un’associazione che lavora a tutela degli interessi degli iscritti (e spesso, in generale, dell’intero settore): Ascofoto ha tra l’altro una segreteria operativa sempre a disposizione.

T vuol quindi dire anche “Trasparenza”: associazionismo significa appunto partecipazione, prendere parte alle decisioni collettive.

O, infine, sta per “Organizzazione”: la grande organizzazione rappresentata dal sistema Confcommercio  -all’interno del quale è inserita Ascofoto- permette di ottenere ascolto e visibilità presso le istituzioni e un potere contrattuale più incisivo.

Perché come dice il nostro Presidente Sangalli “contano più 300 organizzati che 3000 disorganizzati”. Ed è proprio in questo l’importanza di chiamarsi iscritto: far sentire la propria voce e migliorare la propria attività, per migliorare il Paese.

Come aderire all'Associazione

Scaricate le istruzioni e le modalità dalla prima casella e i documenti necessari in quelle seguenti
unnamed
unnamed
unnamed
unnamed
unnamed
unnamed